Alberto Bortolotti
Alberto Bortolotti

Alberto Bortolotti, bolognese, figlio di Rino, fondatore di "Stadio" e nipote di Adalberto che lo ha diretto. Diplomato al Liceo Ginnasio Minghetti e laureato nell’81 in Storia Contemporanea all’Università di Bologna con una tesi sul giornalismo sportivo. Giornalista professionista dall’88, già Capo-Ufficio Stampa della Lega Basket di Serie A, corrispondente per lo sport del "Giornale" diretto da Indro Montanelli quando esisteva la redazione bolognese, da marzo 2003 a maggio 2007 è stato Presidente, eletto all’unanimità, del Gruppo Emiliano Romagnolo Giornalisti Sportivi, dal 2007 al 2013 Vice Presidente della Unione Stampa Sportiva Italiana. Sul piano professionale ha lavorato per TMC, per SKY, occupandosi di motori, è stato corrispondente di Mediaset per il Bologna calcio, e conduce la più vecchia trasmissione di calcio in Italia sulle reti private, Il Pallone Gonfiato, in onda sulle antenne bolognesi per il 43esimo anno consecutivo, più di 3000 puntate solo in tv. È stato inviato di calcio e capo-rubrica basket e baseball del Guerin Sportivo. Ha collaborato con "Epolis" per calcio e motori. È stato vicepresidente della SEF Virtus – Ente Morale, fondata nel 1871, una delle più gloriose e antiche polisportive italiane. Attualmente è vicepresidente della sezione Ginnastica. È stato responsabile comunicazione di Best Union Company, società italiana che si occupa di biglietteria e controllo accessi in molti parchi divertimento, fiere e impianti sportivi del mondo. È tra i curatori del libro Il mito della V nera 150 (2020).

Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina