Gabriele Canè
Gabriele Canè

Bolognese di nascita, fiorentino di adozione, milanese per maturazione professionale. Gabriele Canè cresce in casa, al Resto del Carlino, e si forma al Giornale di Montanelli. Quasi dieci anni a fianco del Maestro come corrispondente da Parigi e inviato speciale. Di nuovo al Carlino, poi direttore della Nazione, alla cui guida torna dopo aver diretto due volte il Giorno, il Resto del Carlino, oltre alla condirezione del Quotidiano nazionale di cui è editorialista.Tre figli, laurea in giurisprudenza nell'Alma Mater, esperienze tv, a cominciare da “Controcorrente”, il primo talk show sulle reti Mediaset. Ha vinto alcuni premi giornalistici, e una autorità benevola lo ha voluto Grande Ufficiale della Repubblica. Ama il calcio e fa il tifo per la punteggiatura: che da tempo non vince uno scudetto.

Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina