NO, NON È LA BBC… Rai e Servizio Pubblico britannico a confronto (in attesa delle riforma)

Collana: MANUALI
2-3d.gif
Formato: 14x21 cm
Pagine: 208 + Cop. in brossura
Edizione: Maggio 2016
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-850-2
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
15,00
12,75 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Perché la Rai non gode di plauso generale, mentre per il cittadino britannico la Bbc rappresenta una valida istituzione?
Perché del Servizio Pubblico italiano si parla solo per il canone in bolletta, per le polemiche sulla governance, per gli interventi a gamba tesa dei partiti e dell’esecutivo, mentre la sua “mission” non è oggetto di confronto e di pubblico dibattito?
Quando si è interrotto il patto tra Viale Mazzini ed il Paese, che per decenni aveva fatto della Rai una grande agenzia culturale, efficace nell’assecondare la sua crescita?
A queste domande risponde un giovane ricercatore che ha studiato a fondo la storia della Bbc e quella della Rai. In una fase importante che ha visto una parziale (e contestata) riforma della governance, e alla vigilia del rinnovo della concessione Stato-Rai, il suo lavoro evidenzia i nodi che per l’oggi e per il futuro andrebbero sciolti, infondendo nuova linfa e indicando per la Rai compiti e funzioni da vero Servizio Pubblico.
Importanti interventi di personalità che in ambito culturale, scientifico, gestionale e politico, molto hanno da dire sul passato e sulle prospettive del servizio Pubblico italiano: Renato Parascandolo, Tullio De Mauro, Mario Morcellini, Giampiero Gamaleri, Vincenzo Vita.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

orologi replica cinesi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.