Le radici dello sviluppo economico e sociale nell'Emilia-Romagna

Collana: Storia
2-3d.gif
Autore: AA. VV.
Formato: 24 x 30 cm
Pagine: 208 + Cop. cartonata con sovraccoperta
Edizione: Marzo 2015
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-744-4
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
35,00
29,75 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
TRAMA
Questo volume guida i lettori a considerare le radici dello sviluppo economico dell’Emilia-Romagna che presenta una sedimentazione di strutture fisichee culturali di grande rilievo, cui occorre fare riferimento per comprenderne i problemi attuali e anche le tendenze future.
Lungo la via Emilia, asse portante della regione ancora oggi, si stagliavano terre di agricoltura e contadini, di cereali, vino, frutta e allevamenti. Intorno alla lavorazone della terra, fiorivanopoi attività artigianali, del commercio e delle professioni di vario genere.
Successivamente l’agricoltura conobbe un periodo di crisi, causata dall’innalzamento delle tasse e dal crollo dei prezzi originato dall’ammodernamento delle tecniche e dei mezzi di trasporto.
Masse di contadini furono costrette, quindi, ad abbandonare la terra per trasferirsi e cercare lavoro altrove.
Solo verso la finedell’Ottocento si assiste ad un lento sviluppo economico delle campagne, che sarà davvero forte e ritornerà ad avere un ruolo fondamentale per l’economia e per la società dopo la seconda guerra mondiale.
Questo volume, in definitia, approfondisce con nuovi argomenti lo storico processo di crescita dell’economia regionale e offre diversi spunti di riflessione sulle strade nuove da intraprendere per dare continuità e sviluppo a una felice evoluzione.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.