LUOGHI DELLA MEMORIA. ll cimitero monumentale di Cesena

2-3d.gif
Immagini di Lorenzo Capellini
Formato: 23 x 28 cm
Pagine: 96 + Cop. in brossura con bandelle
Edizione: Febbraio 2014
Lingua: Italiano
Illustrazioni: B/N e a colori
ISBN: 978-88-7381-491-7
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
20,00
17,00 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
TRAMA
fotografie di Lorenzo Capellini.

I cimiteri che hanno nutrito la mia immaginazione nel progettare quello di Cesena sono in terra scandinava, a Lund e a Stoccolma e si tratta questa volta di cimiteri urbani, legati a grandi città e non riducibili a una immagine semplice e unitaria. Dal 1916 al 1969 l’architetto Sigurd Lewerenz si occupò del cimitero di Malmo, una piccola città della Svezia meridionale mentre un anno prima, insieme a Gunnar Asplund, aveva vinto il concorso per il celeberrimo “Cimitero nel Bosco” di Stoccolma, dichiarato dall’Unesco “patrimonio dell’Umanità”. In entrambi i casi si avverte l’influenza di un momento particolarmente felice della cultura architettonica scandinava in cui si identificava la modernità con una rilettura della tradizione classica in una direzione già prefigurata in Germania da Karl Fredrich Schinkel; tornare alla millimetrica esattezza del modo greco di modellare le forme architettoniche e interpretare la natura come l’indispensabile sfondo e il segreto nutrimento della immagine architettonica.
APPUNTAMENTI
    List of Articles - Free Version
    COMMENTI

    Aggiungi commento


    Codice di sicurezza
    Aggiorna


    CONDIVIDI la pagina

    Dello stesso autore
    Della stessa collana

    Informazioni aggiuntive

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

    Accetto i cookies da questo sito.