Si è spento l'uomo che si è dato fuoco. Tagli ritagli e frattaglie dal mondo della comunicazione

Collana:
2-3d.gif
Formato: 15 x 21 cm
Pagine: 96 + Copertina in brossura con bandelle
Edizione: Agosto 2008
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-218-0
Autore: Gennai Gaetano
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
10,00
8,50 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA

Consigliato da Carlo Conti contro il logorio della vita

 

Olimpiadi. Fervono i preparativi dei nostri ragazzi per le prossime olimpiadi in Cina. Si è saputo solo oggi della gaffe di Valeria Marini, splendida madrina ai giochi, che durante le prove del suo saluto augurale ai nostri atleti, ha letto più o meno così: “O, OO, OOO!”. Prontamente è arrivato un incaricato del CONI che le ha detto: “Signorina......guardi che quelli sono i cerchi olimpici!”.

Quante volte, leggendo un titolo di giornale, siamo incappati in una frase dalla comicità involontaria. Prendendo spunto dalle gaffes - a volte clamorose - dei cosiddetti “professionisti” della notizia, Gaetano Gennai ha raccolto in questo libro le sue più folgoranti battute e freddure, in una divertente galleria dell’assurdo. Il comico toscano ha raccolto e archiviato meticolosamente ritagli di giornale, che si sono trasformati in una tagliente parodia del mondo dei media e del loro linguaggio: sprazzi di commedia nera, con tocchi umoristici spiazzanti ci raccontano una realtà, quella dei giornali e dei rotocalchi, esilarante suo malgrado.

COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore
Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.