Foglietta Luciano

foglietta8
Luciano Foglietta, 1922-2015. Romagnolo di Santa Sofia (FC), giornalista professionista ha scritto numerosi libri tra cui: Una valle per un’anima; Stalag IV B; I matti di Seguno; Un paese di frontiera; Il Boccaccio e l’usignolo; L’Elvira del caffé; Gian il contrabbandiere; All’ombra del Falterona; Preti e cioccolata; Storie di filo spinato (con Davide Argnani); Strapaese; Lassù sull’Alpe.
Nel 2012 è co-autore insieme a Giancarlo Mazzuca del libro Sangue Romagnolo. I compagni del Duce. Arpinati, Bombacci, Nanni (Minerva Edizioni, collana Clessidra), vincitore della 45a edizione del Premio Acqui Storia 2012 per la sezione divulgativa.

Nel 2014 torna in libreria con il volume Mussolini e Nenni. Amici e nemici (Minerva Edizioni, collana Ritratti), scritto insieme ad Alberto Mazzuca.
Nel 2015, dopo la scomparsa, Minerva riedita il suo romanzo I matti di Seguno.

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.