Eugenio Facchini... Era mio padre

Collana: Clessidra
2-3d.gif
Formato: 14 x 21 cm
Pagine: 392 + C. in brossura con bandelle
Edizione: Marzo 2012
Lingua: Italiano
Illustrazioni: B/N
ISBN: 978-88-7381-415-3
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
17,00
14,45 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
TRAMA
Chi fu Eugenio Facchini, il Federale di Bologna ucciso dai partigiani il 26 gennaio 1944? È il figlio a volerlo scoprire. Orfano a soli tre mesi, ha sì e no quattro anni quando chiede: perché il mio papà non torna dalla guerra? Ha intuito la verità, suo padre non tornerà più. Passa così gli anni nel rimpianto di un padre stimato da tutti, avversari politici compresi, raccogliendo ogni frammento di storia che parla di lui: libri, articoli di giornale, e custodisce gelosamente gli oggetti che gli sono appartenuti. In casa non si parla molto di papà Eugenio, una sorta di pudore impedisce di approfondire e il rimpianto resta struggente. Poi un vecchio libro capita fra le mani, comincia a chiarire la storia, spinge alla ricerca. Rilegge il materiale accumulato negli anni, ne trova del nuovo, conosce il pensiero politico del padre leggendone gli articoli su “Architrave”, scopre la sua umanità nelle lettere dal fronte russo. Trascrive allora da scrittori e storici, per lo più antifascisti; non può essere lui a spiegare chi volle la guerra civile in Italia, quella che suo padre cercò disperatamente di evitare a Bologna! È una storia sconosciuta ai più quella dei giovani che si formarono nel fascismo e che dopo il 25 luglio 1943 ebbero il coraggio di schierarsi, quale che fosse la parte, decisi a contribuire al domani di quell’Italia che aveva ormai perso la guerra.
RASSEGNA STAMPA
List of Articles - Free Version
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore
Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.