Giacomo Lercaro. Un pastore per il nostro tempo

Collana: Religione
2-3d.gif
Formato: 15 x 21 cm
Pagine: 80 + Cop. in brossura
Edizione: Ottobre 2005
Lingua: Italiano
Illustrazioni: 16 B/N
ISBN: 978-88-7381-131-0
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
5,00
4,25 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Già molto si è scritto sulla figura e l’opera del Card. Giacomo Lercaro e questa agile pubblicazione, senza alcuna pretesa, vuole solamente offrire al lettore alcuni spunti biografici su un uomo che, con la sua fede e la sua instancabile attività ha profondamente segnato la storia della Chiesa nel XX secolo.

Tutti coloro che hanno avuto il dono di conoscere il Card. Lercaro, affermano che si trattasse di una persona dotata di una straordinaria carica di umanità unita ad una intelligenza viva e sensibile; ma soprattutto di lui ricordano uno spirito ricco di molti carismi. La straordinaria libertà interiore di cui godeva non era altro che l’applicazione pratica del “sì – sì, no – no” di Cristo e costituiva per lui una norma insostituibile di vita.

Ma, poiché stiamo parlando di un uomo consacrato, è di fondamentale importanza sottolineare la sua preziosa personalità soprattutto sotto il profilo spirituale: era fortemente incline alla preghiera ed alla meditazione anzi, di più, alla contemplazione. Ma questo non gli fece certo trascurare i suoi molteplici impegni sempre curati, con una vita attiva ed intensa, con amore scrupoloso ed attento ai minimi dettagli.

Seppe essere sempre al passo con i tempi e questo, senza dubbio, spiega la sua vocazione ecumenica, prezioso arricchimento di quella ecclesiale. Scrittura e Liturgia per lui erano inseparabili e questo spiega molti aspetti della sua testimonianza quale Pastore del gregge di Cristo. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che se oggi il popolo di Dio non è più semplice spettatore, ma protagonista del sacrificio della Messa, lo si deve al profondo mutamento operato dal Concilio Vaticano II, del quale il Card. Giacomo Lercaro fu autentico protagonista.

Non sempre gli uomini vollero e seppero capire le posizioni assunte dal Cardinale Lercaro e, per questo, pagò un prezzo molto alto: ma proprio in questo si poté riconoscere l’alto profilo dell’uomo. Soffrì molto, ma nella sofferenza seppe testimoniare con ancora maggiore forza la sua adesione totale a Cristo ed alla sua Chiesa.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Della stessa collana

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.